A christmas carol

Mentre su tutte le bacheche e piazze virtuali impazza un generalizzato “odio il natale” mood, io in questo periodo sono generalmente di buon umore.
Escludiamo rari casi, ma a natale io sono felice.
Ma anzi, includiamo anche i “rari” casi (speriamo rimangano più unici che rari) e diciamolo una volta per tutte.
A me il natale piace.
Mi piace fare l’albero, tirare fuori i miei presepi, mettere le decorazioni e – si, mi piace – fare i regali di natale.
E mi dispiace che quest’anno, a causa di impegni di lavoro molto pesanti, me lo posso godere un po’ di meno, anche perché questo rischia di essere un natale speciale.

Ho già parlato del mio albero, delle decorazioni che hanno una storia che rivivo, commossa, ogni anno, facendo un viaggio nei ricordi e con le persone che mi hanno accompagnata fin qui.
Ho parlato della sua preparazione, quasi una liturgia, con le decorazioni e i pupazzetti che vengono fuori dalla scatola, raccontando ciascuno la propria storia mentre risuonano le canzoni classiche del Natale.

Ecco. Delle musiche di Natale vi volevo a parlare oggi, perché quest’anno credo di aver creato la playlist natalizia perfetta e volevo condividerla con voi.

Ci lavoro da un bel po’, l’ho iniziata lo scorso anno addirittura, perché volevo trovare le versioni giuste di ogni canzone e dar loro il giusto ordine.
Io ormai la sento tutto il giorno.

:)

Se volete ascoltarla, la trovate a questo link.(*)

Consideratelo il mio regalo di natale virtuale per tutti voi

Sorpresa,

(*) se non avete un account deezer, potete registrarvi gratuitamente e ascoltare la mia playlist fino in fondo…secondo me ne vale la pena….

😉