il fascino discreto (?) della stampa

archiviato anche il compleanno e la due giorni di lavori in casa (anche se quando faccio qualche lavoro finisce sempre che ne scopro altri che dovrei fare…) si torna a lavorare.

tempo fa mi sono imbattuta in questa giacca. sapete quelle cose dalle quali a prima vista scappereste ma che invece continuano ad attirare il vostro sguardo?

ecco, è il caso di questa giacca, comprata per altro in un giorno in cui le strane stampe sembravano avere su di me un fascino perverso, perchè uscii anche con il top che avete visto qui

vista, soppesata, provata, riprovata e alla fine presa, con scarsa convinzione e il retro pensiero “non la metterò mai!”. gioie e dolori del low cost che a volte ci spinge verso acquisti insensati. dovremmo parlarne qualche volta.

però è anche vero che certe cose, se non costassero poco, non le compreremmo mai, quindi non potremmo fare piccoli esperimenti come quello mio di oggi, che a me sembra riuscito: giacca stampata, top bianco semplicissimo e pantaloni blu navy. poi miss M a dare un po’ di colore…

che ne pensate allora del mio esperimento?

 

gli altri outfit li trovate qui

 

giacca: H&M

top: H&M

pantaloni: max&co

scarpe: giorgio moresco

borsa: mulberry bayswater

20130530-101658.jpg

20130530-101709.jpg