la fine del bianco

 

ho idea che la stagione della macchina sia finita.

fila lunghissima per uscire dal raccordo ed è solo lunedì. forse non siamo ancora tornati tutti, ma ci siamo.

e con la stagione della macchina finisce anche quella dei vestiti bianchi (avete idea di che cosa resti di un vestito bianco dopo 40 minuti di motorino?)

vecchissimo vestito di lino bianco, la balenciaga (anche per lei si chiude la stagione dell’uso quotidiano) e un po’ di collane colorate.

quella lunga è di legno, comprata in finlandia, l’altra, pasta di corallo e pasta di turchese, viene dal tibet e le sono molto affezionata.

qualcosa che mi ricordi un viaggio, un posto diverso, le vacanze…