Tags

Related Posts

Share This

Giappone 2 – things you can do in the metro

prima di proseguire il racconto di viaggio, volevo prendere con voi la metropolitana di tokyo e fare alcune fermate.
volevo farvi vedere queste gallerie, lucide, silenziose e pulite, farvi prendere un treno che si ferma esattamente nel punto indicato a terra, dove la gente è silenziosa, naviga con il telefonino, legge piccoli libri foderati.
 
sulla metropolitana non è difficile vedere qualcuno addormentato, sia la mattina presto, sia la sera, tornando dal lavoro.
adagiato sulle poltrone (a dire la verità comode), la testa abbandonata in avanti. la gente che dorme è più numerosa che sulel altre metropolitane, il che fa pensare che forse i ritmi qui sono molto serrati e, appena si presenta l’occasione, il corpo crolla.
 
la metropolitana a tutta prima spaventa un po’, tutta scritta (ovviamnte) in giapponese, sembra difficiel riuscire a venirne a capo. invece, grazie anche ai numeri che indicano le fermate e ai colori, si riesce facilmente a capire come funziona e a utilizzarla con grande facilità.
per essere la metropolitana di una città così grande poi è straordinariamente pulita e immancbilmente ordinata.
sulle scale mobili chi sta fermo sta da una parte, lasciando libera l’altra corsia per chi, avendo più fretta, vuole salire a piedi.
 
allora, venite a fare questo giro?