Tags

Related Posts

Share This

de elegantia

 
finito il lungo viaggio in africa, mentre si fa andare la lavatrice piena di panni polverosi, si riparte con il viaggio nel quotidiano…
 
"vèstiti in modo non impeccabile e noteranno il vestito, vèstiti impeccabilmente e noteranno la donna"

, diceva coco chanel e forse potremmo darle retta.

 
 
qualcuno saprà già della coppia di greci in viaggio di nozze in italia….
roma ("grande città!"), firenze (dalla mattina alla sera, ma "roma è piu’ bella, perchè a firenze pioveva") e infine venezia ("un sogno").
ignorano che cosa sia il colosseo, non vogliono entrare in nessun museo, vanno in giro per il centro di roma con interesse per i neogzi e si sono spinti però fino a san pietro…
li abbiamo portati a trastevere l’altro giorno, facendogli scoprire un quartiere (pochi negozi griffati, poco interesse) del quale ignoravano l’esistenza.
non sono sicura che questa esperienza gli sia sembrata utile da fare, ma tant’è….
 
ci siamo fermati in un bar per un caffè e antonio ha chiesto a lui come trovasse le donne italiane.
"belle…" ha risposto esitando un po’ "ma…non si sanno proprio vestire bene"
spalancando gli occhi, mentre decenni di moda italiana ci sfilava davanti sotto gli occhi invidiosi di tutto il mondo, incuriositi, dato che una tappa fondamentale del viaggio in italia per loro sembrano essere i negozi di abbigliamento e le griffe italiane, gli abbiamo chiesto come deve essere vestita una donna per essere elegante.
 
"beh…" comincia "molto trucco….gonna corta [e fa il segno praticamente di una maxi cintura]…stivali con i tacchi alti e…[con le mani indica un semicerchio all’altezza del petto]…molto scollata"
 
per la cronaca e per vostra informazione il mio abbigliamento mentre si svolgeva questa conversazione era il seguente:
maglietta blu scuro a righe bianche con scollo a barchetta (per i meno informati lo scollo a barchetta è la cosa che piu’ si avvicina al collo alto…praticamente la maglietta è tagliata sotto al collo), pantaloni chiari larghi, mocassini bassissimi. trucco zero (solo burro di cacao e poco rimmel)
in buona sostanza, sono proprio messa male!
 
arrosisco e mi giustifico dicendo che nel pomeriggio devo andare a un funerale…
…e intanto penso che di donne molto eleganti l’amico greco ne può trovare moltissime….fra la tiburtina e la salaria dopo una cert’ora…