Tags

Related Posts

Share This

il sonno della ragione genera mostri

decisamente questa citazione mi piace di piu’ di "il lavoro rende liberi", o "arbeit macht frei", per i puristi, usata nella provincia di chieti per promuovere…i centri per l’impiego.
dalla provincia dicono di non aver pensato all’origine di quella frase (per il mio gatto, se stesse leggendo, e che forse non lo sa, era scritto sul cancello del campo di sterminio di auschwitz…che cosa ci fosse nel campo di sterminio lo sa anche il mio gatto, quindi non sto a spiegarlo).
dicono che esprime una profonda verità, che è una di quelle fasi, lette "non si ricorda bene dove…forse su un manifesto elettorale [sic]…ma che porta in se’ un grande valore".
 
viene poi sottolineato, quasi fosse un vanto, di aver ignorato che quella frase fosse scritta sui campi di sterminio.
 
ignorantia non excusat, dicevano i latini..
 
la presunzione di non voler ammettere di aver detto qualcosa che forse può offendere qualcuno tanto meno. sopratutto quando ci si rivolge ai giovani, che molte cose davevro le ignorano totalmente o le hanno sentite e digerite distorte.
 
chissà poi se è proprio vero che il lavoro rende liberi…..