Tags

Related Posts

Share This

dall'alpi alle piramidi..passando per un bit…

lo sapevo che doveva succedere..
 
mentre il mio letto è pieno di vestiti, tra i quali scegliere quelli da portare con me, cosa che mi stressa tantissimo, non so perchè (sylikot, tu che sei psicologa, perchè fare le valigie mi procura stess???), mentre devo provvedere a che il gatto che resta a casa abbia tutto ciò che gli serve, tranne me, e anche qualche coccola ogni tanto da parte di chi me lo tiene, mentre devo virificare di chiudere il gas, portarmi gli occhiali, il travelgum e non so che altro, c’è chi sceglie un altro modo di viaggiare…
 
 
lo ha inventato un’agenzia russa.
invece di partire si passa un po’ di tempo presso questa agenzia che mostra filmini, da’ dettagli sugli alberghi, persino su incidenti e accidenti che possono capitare nel viaggio.
corredato di foto digitali da mostrare agli amici
tutto, rigorosamente finto…..
 
ecco, lo sapevo che prima o poi sarebbe successo, che a furia di vivere nel cyberspazio avremmo finito per cyberviaggiare da casa…vuoi mettere la comodità??
 
 
non lo so, non sono convinta…
per conto mio vi assicuro che domattina parto davvero, prendo un aereo vero, vado in un albergo (spero…) vero e vedro’ piramidi vere…
 
certo, a voi resta sempre il dubbio…
 
a me la valigia da terminare…
 
vado…
 
(start…shut down…)