Tags

Related Posts

Share This

su dischi e musicassette

mi sono imbattuta ieri sera in un oggetto misterioso…
stavo facendo un po’ di ordine e buttando un po’ di cose, roba vecchia, che arrivava dal bagagliaio della mia vecchia macchina che ho dato a mia cognata (io la chiamo "mia sorella", ma questa è un’altra storia…)
 
e mi sono imbattuta in un sacco pieno di…..musicassette…
 
la cassetta!
che oggetto antiquato….
eppure le ultime avranno 5 anni, non di piu’…eppure sono già superate, eppure non saprei nemmeno dove sentirle…
ma vi ricordate, voi un po’ piu’ grandicelli, la cassetta?
"ti ho fatto un cassetta…" era il primo "regalo", uno dei primi approcci con una persona che ti interessava….
"mi fai la cassetta??"
e ci voleva la radio con la doppia piastra…..
 
ah, la cassetta!
e i "crot" tra una canzone e l’altra prima dell’era del digitale e del cd?
e i lunghi spazi vuoti alla fine della cassetta?
ah, la cassetta!
"da 45, 60 o 90?" (eh, ma quelle da 90, comode, erano di peggiore qualità…)
"sony o TDK?" (o maxell, quelle del supermercato, che costavano poco, ma si rovinavano prima)
ah, la cassetta!
con le canzoni registrate scritte sulla copertina con la grafia di chi l’aveva registrata…magari con un messaggio piu’ personale all’interno….da leggere solo quando la aprivi per ascoltarla…e sorridere del pensiero…
oggi noi, generazione Ipod (nella quale mi infilo anche se non rientro per età, ma per possesso…), non facciamo piu’ le cassette, non facciamo piu’ nemmeno i cd, ci scambiamo i file MP3, tutti visivamente uguali…
facciamo indigestione di musica tutta dello stesso colore…
siamo pieni di cd tutti identici, dei quali spesso nemmeno conosciamo il contenuto…
conosciamo e sentiamo molta piu’ musica…..
 
ma la cassetta…la scelta delle canzoni….la scelta della penna per scirvere i titoli (quest’ultima cosa molto femminile…)
io poi disegnavo e personalizzavo le copertine…
ricordo una cassetta di george winston dipinta, un lato con l’inverno e la neve e l’altro con un tramonto sul mare (contenuto: lato A December, lato B, Summer…naturalmente), fatto ad acquarello e smalto (per le unghie…smalto bianco per fare la neve…)…rubata insieme a un’autoradio….
 
ho avuto un momento di vera nostalgia rivedendo le mie cassette.
alcune sono smagnetizzate, non si sentono quasi piu’, altre sono rovinatissime, molte le ho dovute buttare…
ne ho ritrovate alcune alle quali sono affezionatissima e alle quali non sono riuscita a rinunciare…una di van morrison, una di voci femminili jazz…
 
certo, l’Mp3 è una gran cosa, meglio portarsi dietro uno zippo che contiene oltre mille brani musicali che una scatola da scarpe che ne contiene 25…(il mitico walkman, detto anche – per sineddoche – "il sony"…dalla marca piu’ ambita)
 
ma rivedere le mie cassette….
 
ho voglia di fare una compilation….e di disegnarle una copertina….