Tags

Related Posts

Share This

il segreto di brokeback mountain…

…per me rimarrà tale.
resterà un segreto come questo film abbia potuto vincere cosi’ tanto al festival di venezia, come possa essere acclamato come capolavoro.
 
un’amica ha letto e amato il breve racconto dal quale è stata tratta la sceneggiatura…credo che dovro’ leggerlo anche io per capire..
 
forse è un mio problema, forse di cinema davvero non capisco nulla…
ma questo film, questa storia…no, sono due giorni che ci penso e prorpio non mi è piaciuto nulla.
 
non mi è piaciuta la storia, che viene venduta come storia d’amore, ma che per me non lo è.
fra i due protagonisti non ci sono sentimenti (forse nel rude e chiuso ennis, ma certo non in jack).
e la "passione" che li lega non ha nulla nemmeno di fisico, forse solo di animalesco..forse in ognuno dei due ci sono motivazioni diverse e inconciliabili.
jack è insopportabile, presuntuoso, supponente ed egoista…non gli importa di rovinare la vita di ennis, non gli importa a dire il vero nulla della vita di ennis, dell’amore e delle responsabilità che lui ha per le figlie.
non gli importa delle sue paure e delle sue perplessità.
ennis non ha coraggio, lo rimprovera jack, ma ennis non ha nemmeno i mezzi per averlo, come li ha jack….
ennis non se la sente di andare oltre e jack non lo ama abbastanza da accettarlo.
 
non gli importa che di se stesso, dei propri desideri e delel proprie esigenze, ed ennis non è che una di esse.
ennis diventa una cosa sua e pertanto una cosa di cui lui deve disporre come crede…
 
insomma, è una storia – sempre a pare mio – di egoismo, di possesso, di sfruttamento dei sentimenti altrui per la propria autoaffermazione…
 
in qualche modo, forse, una vera storia d’amore moderna…..