Tags

Related Posts

Share This

"andiamo al cinema?"

una riflessione che mi arriva da analoga riflessione di un altro blogger.
 
lui fa una differenza fra il concetto di cinema=attore/regista/film e cinema=locale/popcorn
 
per me il cinema e’ entrambe le cose.
la parola "cinema" evoca in me in film degli anni ’50, non so perche’, ma vedo immediatamente donne dalle gonne ampie, o strette sotto al ginocchio, elegantissime, uomini dalla voce (doppiata) suadente, calda e profonda.
evoca i colori accesi di quelle pellicole americane, o il bianco e nero delle nostre, ancora romanticamente chiaro/scure, dove i colori erano lasciati alla fantasia e all’immaginazione.
evoca poi il ricordo del primo film che ho visto "il libro della giungla" di walt disney.
avevo cinque anni e chiesi a mio padre "papa’, tu come te lo immagini un cinema? io tipo la chiesa, con tutte le panche in fila"…
e lui capi’ che forse ero abbastanza grande per andare al cinema..
 
ma "cinema" a me evoca anche il locale, le sedie in fila, l’odore dei popcorn
 
ma soprattutto mi evoca un’atmosfera, quella dell’"andiamo al cinema?"
 
l’invito al cinema è uno degli inviti che preferisco.
invitare qualcuno al cinema non e’ solo invitarlo a uscire, e’ invitarlo a condividere una parte di te, della tua cultura, invitarlo a scegliere insieme un film è invitalo a condividere una parte di se’.
sia che si vada a vedere "natale a miami", sia che si vada a vedere il decalogo di Kieslovsky in versione originale.
 
si va al cinema e si sceglie un film, si sceglie che sogno si vuole sognare, che vita si vuol vivere o veder vivere per un paio d’ore.
si sceglie perche’ ne parlano tutti o perhce’ se ne e’ sentito parlare, perche’ piace un attore o interessa la trama. o anche solo il titolo.
 
oggi i film si vedono alla televisione, si scaricano in anteprima da internet, si vedono a pezzi, distrattti.
l’ "andare al cinema" ha perso molto fascino, oggi l’idea è "vedere il film", vedere il dipanarsi di una trama, non andare al cinema.
a volte si va al cinema perche’ sid eve andare, come se per alcuni film si dovesse timbrare un ideale cartellino.
 
su di me i film visti al cinema, le serate al cinema hanno sempre il loro innegabile fascino.
 
di un film visto al cinema non ricordero’ solo la trama, ma per molto tempo anche la serata.
faceva freddo, faceva caldo, con chi ero, che cosa abbiamo fatto dopo, come lo abbiamo commentato, di che umore ero quando sono entrata al cinema, di quale quando sono uscita.
e sui film che vedo al cinema rifletto piu’ che sugli altri.
 
oh si! mi piace proprio andare al cinema!