Tags

Related Posts

Share This

sala d'attesa – parte I

Forse aveva ragione mia nonna…"meglio non andare dal medico! se anche non hai nulla ti fanno ammalare e poi morire"
chiaramente mia nonna non ando’ mai (volontariamente) da un medico, nemmeno quando fini’ sotto una macchina, e mori’ tranquillamente…due anni piu’ anziana dell’altra nonna, quella che invece avrebbe passato dal medico intere giornate e che amava prendere le medicine…
 
ho passato una mattinata in clinica per una risonanza, una radiografia e per il momento basta….
 
avevo già fatto la risonanza, ma mi hanno chiamata per rifarla…qualcosa non li convinceva, ma "mi avrebbero detto di persona" (!) e io sono proprio sicura sicura che non sono caduta e che non ho avuto traumi alla spalla? (cielo, che io mi ricordi no…..ma forse ho battuto la testa e perso la memoria….pero’ il mio umorismo non viene appprezzato…)..poi ti chiedono se per il resto stai bene…..se hai mal di testa, cali di peso…
no…faccio mente locale e proprio no….cielo, poi, parliamo di una spalla…..tutte le persone alte soffrono con le ossa….il mal di schiena poi….sara’ il freddo, saranno quei chili in piu’ che PROMETTO! faro’ sparire dopo natale…sara’ il motorino che non posso promettere di smettere di usare…
poi ti chiedono se sono venuta li’ da sola….
e qui anche io che non sono impressionabile, anche io che non che non mi preoccupo mai per la MIA salute ho un piccolo moto di inquietudine…"glom"….perche’???
aveva ragione mia nonna, forse, i medici qualche cosa te la devono trovare….o se non ce l’hai te la devono far venire…
alla fine la spalla e la schiena smetteranno di farmi male, ma mi verra’ mal di stomaco per il nervoso..
 
alla fine, dopo un’ora passata su e giu’ nel tubo della risonanza a surgelarmi, salta fuori che pare io abbia una strana cosa in uno strano posto…roba benigna, per carita’, ma se fosse cio’ che loro pensano (e intravedo un barlume di speranza nei loro occhi), è roba da farne una pubblicazione…