Tags

Related Posts

Share This

primo giorno

Primo giorno di silenzio.
pesantissimo silenzio
assordante silenzio, che rimbomba nelle orecchie.
 
primo giorno che coincide con la fine delle vacanze, quindi con il ritorno alla normalità del lavoro (normalità?), per lo meno che coincide con qualcosa da fare, con tantissime cose da fare.
 
il momento peggiore è la sera.
 
mancano riti, manca a chi raccontare, manca con chi condividere la giornata, le impressioni, il ritorno.
 
manca con chi condividere la vita che ricomincia, il suo scorrere a ritmo ineguale, ora lento ora troppo veloce.
 
mancano i progetti, mancano tantissime cose.
 
ma passerà, il tempo è un gran dottore, il lavoro è un gran dottore.
 
imparerò a riempire anche i vuoti di queste giornate.